USURA, ESTORSIONE, SOVRAINDEBITAMENTO

Cittadini indebitati, professionisti e non; chi ha problemi di accesso al credito bancario; chi è ricorso all'usura e cerca di liberarsene; chi, avendone i requisiti, debba fare richiesta di accesso al fondo di solidarietà e al fondo di prevenzione; e chi, avendone già fatto richiesta, voglia essere seguito.

L’Associazione fornisce informazioni e assiste ogni utente che sia caduto nell’usura mediante apposito sostegno nonché fornendo consulenza legale psicologica e contabile con specifico aiuto nella redazione delle domande di accesso ai Fondi dello Stato accompagnando l’utente per tutto il procedimento.

Il Fondo di Prevenzione e il Fondo di Solidarietà

Di fronte all'aggravarsi della pericolosità sociale del fenomeno dell’usura e con l’intento di incentivare l’emersione dal sommerso del reato di usura, nel 1996 il Parlamento ha varato la Legge n. 108 che ha meglio definito i contorni del reato e sancito ufficialmente l'usura come grave crimine sociale, inasprendone le pene per chi lo commette e prevedendo aiuti per le vittime.

Insieme a interventi di repressione del reato e di controllo del sistema creditizio, la legislazione vigente ha attivato due Fondi: il Fondo di Prevenzione del fenomeno dell'usura e il Fondo di Solidarietà per le vittime dell'usura e delle estorsioni.


Attività

ATTIVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE

Scopo dell’Associazione, è quello di assistere e tutelare le imprese ed i cittadini in condizioni di difficoltà economiche con attività di prevenzione e contrasto i fenomeni del sovraindebitamento e dell’usura attraverso azioni concrete:

Legge

TUTELA LEGALE

L’Associazione si costituisce periodicamente parte civile nei procedimenti penali a fianco delle vittime di usura ed estorsione.

L’Associazione intrattiene rapporti di collaborazione con le Forze dell’Ordine: Comando Provinciale Carabinieri Nucleo operativo Via In Selci Roma, Guardia di Finanza, Polizia postale, Commissariati P. S.


  • Fondo di Prevenzione

    Il Fondo di Prevenzione

    Istituito presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, il Fondo di Prevenzione del fenomeno dell'usura pone a disposizione delle Fondazioni Antiusura specifici contributi da utilizzare per garantire finanziamenti che le banche concedono a singoli ed alle famiglie in difficoltà economica e a rischio di usura.

    Le famiglie ed i singoli potranno pertanto rivolgersi alle Fondazioni accreditate in un apposito Elenco gestito a cura del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

    Il Fondo di Prevenzione si attiva mediante la presentazione di apposita domanda alle Fondazioni indicate, le quali espletata l’istruttoria del caso, intervengono concedendo i finanziamenti. Condizioni di ammissione al finanziamento sono la valutazione dell’intera situazione debitoria, valutazione dei redditi dei richiedenti a rischio d'usura, la solvibilità e la capacità restitutiva del finanziamento erogato.

  • Fondo di Solidarietà

    Il Fondo di Solidarietà

    Il Fondo di Solidarietà per le vittime dell'usura istituito presso l'Ufficio del Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura offre agli operatori economici, ai commercianti, agli artigiani, ai liberi professionisti che hanno denunciato gli usurai, l'occasione di reinserirsi nell'economia legale: si tratta di un mutuo, senza interessi, da restituire in dieci anni, il cui importo è commisurato agli interessi usurari effettivamente pagati e, nei casi di particolare gravità, può tenere conto anche di ulteriori danni subiti.

    Il ricorso al Fondo di Solidarietà si attua presentando un’istanza al Prefetto, con concessione del mutuo da parte del Commissario per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura, previo parere positivo del Comitato Tecnico.

    Per avere informazioni, un appuntamento in presenza o mediante videochiamata CONTATTACI

  • Agisa sul territorio

    L’Associazione AGISA Onlus gestisce, da ottobre 2005, lo “Sportello di aiuto per la prevenzione dell’usura” del VII Municipio di Roma (già IX e X Circoscrizione), operativo dal 15 luglio 2002.

    La struttura fu inaugurata dal Sindaco Walter Veltroni su sollecitazione del Consulente Antiusura Tano Grasso. Il Decimo Municipio fornì, per la sensibilità dei suoi amministratori, i locali ed il personale. Era il primo Sportello in Italia.

    AGISA è subentrata nella gestione dello Sportello, sempre presso i locali messi a disposizione dal VII Municipio, con proprio personale volontario ed una unità dipendente con compiti di coordinamento, alle dirette dipendenze del Consiglio Direttivo e del Presidente. L’Associazione si è costituita il 29.05.2003, ed è stata voluta da un gruppo di professionisti di varia estrazione tecnica (avvocati, commercialisti, psicologi, esperti bancari) ed altri cittadini con professionalità diverse, tutti accomunati da un unico scopo: tutelare, assistere ed aiutare quanti siano in difficoltà economiche e, proprio per questo, facile preda di individui privi di scrupoli come gli usurai.

    Dal successo di questa prima esperienza, sono stati aperti nel tempo gli Sportelli di: Ostia e Litorale Romano, Centocelle, Quartaccio, e Roma Centro in collaborazione con la Comunità Ebraica.

    L’intera Rete per la Prevenzione dell’Usura è organizzata, coordinata e sostenuta dal Comune di Roma tramite il Dipartimento VIII, Politiche del Commercio e delle Attività Produttive.

    Con il completamento della rete degli Sportelli di Prevenzione dell’usura la città di Roma può vantare un primato che nessuna città italiana può offrire alla propria cittadinanza: Sportelli di accoglienza e di assistenza per quanti si trovino in una situazione di indebitamento più o meno grave dalla quale non riescono più ad uscire.

logo

L’Associazione fornisce informazioni e assiste gratuitamente ogni utente che sia caduto nell’usura mediante apposito sostegno fornendo consulenza legale psicologica e contabile con specifico aiuto nella redazione delle domande di accesso ai Fondi dello Stato per le vittime dell’usura e dell’estorsione e dalla Regione Lazio per le vittime di usura, accompagnando l’utente per tutto il procedimento.

Newsletter

Inscriviti alla nostra Newsletter per ricevere notizie ed aggiornamenti.

Please enable the javascript to submit this form

© 2021 A.G.I.S.A. Onlus. All Rights Reserved.

Cookies